L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Pasini, Padella, Beruatto; Vandeputte (45′ Dalmonte), Rigoni (62′ Pontisso), Agazzi; Giacomelli (86′ Valentini); Meggiorini (78′ Gori), Longo (62′ Lanzafame).
A disposizione: Perina, Zonta, Nalini, Cinelli, Cappelletti, Barlocco, Da Riva. Allenatore: Domenico Di Carlo.
SPAL (4-3-1-2): Berisha; Dickmann, Tomovic, Vicari, Ranieri (80′ Sala); Segre (80′ Missiroli), Esposito, Strefezza; Valoti; Asencio (68′ Floccari), Paloschi.
A disposizione: Thiam, Gomis, Di Francesco, Sernicola, Okoli, Spaltro, Viviani, Seck, Tumminello. Allenatore: Pasquale Marino.
Arbitro: sig. Matteo Gariglio della sezione di Pinerolo, assistenti Alessandro Lo Cicero di Brescia e Marco Della Croce di Rimini, quarto ufficiale Lorenzo Maggioni di Lecco.
Reti: 28′ Paloschi (SPA), 42′ rig. Valoti (SPA), 70′ Pasini (LRV), 75′ Meggiorini (LRV)
Note: angoli: 5-6. Ammoniti: Vandeputte, Padella, Ranieri, Pontisso, Vicari, Giacomelli, Tomovic, Beruatto. Recupero: primo tempo 2′, secondo tempo 4′.

Secondo tempo:

90’+4 VICENZA cross di Dalmonte per il colpo di testa di Gori che si spegne tra le braccia di Berisha. Termina qui il match del Menti: pareggio che sta stretto ai biancorossi di Di Carlo, derubati della vittoria da un arbitraggio infelice del signor Gariglio di Pinerolo che, tra i vari episodi discutibili, ha regalato un rigore inesistente agli ospiti.

90’+2 VICENZA occasionissima per i biancorossi sul colpo di testa di Gori su imbeccata di Pontisso: l’ex Fiorentina non inquadra la porta, provocando la disperazione dei tifosi biancorossi presenti

90’+1 1 giallo scoppia la rissa in campo per un intervento ruvido di un difensore estense in area su Dalmonte. Solo corner per i biancorossi, ammonito Tomovic e Beruatto.

90′ segnalati 4′ di recupero

90′ SPAL paratona di Grandi che con un colpo di reni impedisce a Paloschi di riportare in vantaggio la SPAL, che era stato abile ad entrare in area e a calciare a incrociare con potenza

86′ 1 sos ultimo cambio tra i biancorossi: dentro Valentini per l’infortunato Giacomelli

84′ VICENZA punizione dal limite per i biancorossi, conquistata abilmente da Lanzafame. Palla calciata sul portiere da Giacomelli.

80′ 1 sos doppio cambio per gli ospiti: dentro Missiroli per Segre e Sala per Ranieri

79′ VICENZA conclusione a giro insidiosissima del neo entrato Gori che costringe, ancora una volta, Berisha agli straordinari

78′ 1 sos fuori l’autore del gol del pareggio Meggiorini, dentro Gori

75′ VICENZA la riprende il Vicenza con il gol di Meggiorini!!! Apertura deliziosa di Giacomelli per Dalmonte che, dal lato destro del campo, mette al centro dell’area un traversone invitante per Meggiorini che, dopo aver controllato bene il pallone, si gira e scarica una conclusione angolata che non lascia scampo a Berisha

73′ SPAL conclusione dal limite di Strefezza: conclusione rasoterra che non inquadra lo specchio della porta

72′ VICENZA sassata di Beruatto dal limite che termina sul fondo

71′ 1 giallo ammonito anche Giacomelli per un fallo a centrocampo

70′ VICENZA la riapre Pasini con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Traversone di Giacomelli, sponda aerea di Pontisso e intervento decisivo del centrale biancorosso che anticipa Berisha e mette in rete il gol della speranza per i biancorossi.

68′ 1 sos primo cambio per la SPAL: fuori Asencio, dentro Floccari

67′ 1 giallo ammonito Vicari per eccesso di proteste contro l’arbitro

64′ 1 giallo ammonito il neo entrato Pontisso per un intervento in ritardo su Strefezza

62′ 1 sos fuori Longo e Rigoni, dentro Lanzafame e Pontisso

61′ VICENZA cross teso di Dalmonte che trova la bella incornata a rete di Dickmann: ancora una volta Berisha evita l’autogol

58′ VICENZA colossale occasione da gol sprecata da Longo che, servito da Beruatto a due passi dal portiere, incespica sul pallone e consente a Berisha di fare suo il pallone. Seconda grossa occasione da gol del match sprecata dall’attaccante ex Inter. Mani tra i capelli per Di Carlo.

57′ SPAL ci prova Strefezza con una conclusione a giro dal limite che termina sul fondo

57′ VICENZA cambio di gioco di Dalmonte per Giacomelli, che rientra sul destro e prova la conclusione. Ne esce un tiro lento che viene facilmente neutralizzato da Berisha.

53′ 1 giallo ammonito Ranieri per un intervento in ritardo ai danni di Dalmonte

51′ Continuano a scaldarsi in maniera intensa Lanzafame e Pontisso, a loro si è aggiunto anche Gori. Altri cambi in vista per i biancorossi

49′ VICENZA cross di Dalmonte per la conclusione dal limite di Meggiorini che costringe Berisha ad un grandissimo intervento plastico salvarisultato

48′ VICENZA bella combinazione sulla sinistra tra Giacomelli e Beruatto che permette al terzino scuola Juve di andare al cross dal fondo: sul pallone interviene un difensore estense che svirgola verso la propria porta ma Berisha fa buona guardia ed evita l’autogol

45′ Si ricomincia! Primo pallone toccato dai biancorossi che, in questa ripresa, si schierano con un ultra offensivo 4-2-4 con Dalmonte e Giacomelli sulle fasce e il duo Longo-Meggiorini in avanti

45′ 1 sos fuori Vandeputte, dentro Dalmonte

Accelerano il riscaldamento Dalmonte, Pontisso e Lanzafame, possibili ingressi in campo alla ripresa del gioco.

Primo tempo:

45’+2 l’arbitro fischia un calcio di punizione dalla trequarti destra del campo per un fallo netto su Meggiorini ma non concede il tempo per batterlo: si chiude sullo 0-2 un primo tempo in cui il Lane è stato punito oltre ogni misura da un erroraccio difensivo e da una decisione sconsiderata del direttore di gara. Ora per i biancorossi si fa durissima.

45′ segnalati due minuti di recupero

42′ SPAL raddoppio degli ospiti grazie al calcio di rigore di Valoti: palla da una parte, portiere dall’altra. Molti dubbi sul calcio di rigore assegnato dal sig. Gariglio per un fallo di mano da parte di Padella.

40′ 1 giallo calcio di rigore per fallo di mano di Padella sulla conclusione da fuori di Esposito. Furioso Di Carlo per l’arbitraggio a senso unico del sig. Gariglio di Pinerolo. Nell’occasione ammonito l’ex centrale dell’Ascoli.

35′ VICENZA punizione dal limite conquistata abilmente da Meggiorini. Sul pallone va Giacomelli: palla calciata sulla barriera e azione sfumata.

34′ 1 giallo ammonito Vandeputte per un intervento a centrocampo su un giocatore ospite

30′ SPAL calcio di punizione all’altezza della bandierina del corner a seguito di un fallo di Pasini su Paloschi: punizione tesa calciata verso il centro dell’area ma l’azione sfuma per un fallo in attacco degli estensi

28′ SPAL pasticcio difensivo dei biancorossi che favorisce il gol del vantaggio estense a firma Paloschi, al termine di una prolungata offensiva della formazione ospite. Bel controllo del pallone da parte dell’ex attaccante del Milan che, dopo aver ricevuto palla da Valoti, ha eluso la marcatura di Padella andando tutto solo a scaricare a rete una conclusione potente che non ha lasciato scampo a Grandi

19′ SPAL dormita colossale di Padella che permette a Paloschi di andare alla conclusione al volo da posizione invitante: fortunatamente per i biancorossi l’ex Milan non si coordina bene e fa partire una conclusione lenta facile preda di Grandi

18′ SPAL conclusione in semirovesciata di Segre dal limite dell’area: para senza problemi Grandi

16′ VICENZA altro tentativo al volo da fuori area, questa volta da parte di Meggiorini: palla in Curva Nord

15′ VICENZA conclusione al volo col destro dal vertice dell’area di rigore da parte di Giacomelli: palla sul fondo

10′ SPAL calcio di punizione dalla trequarti a favore degli estensi, partiti meglio rispetto ai biancorossi in questi primi istanti di gioco. Gioco momentaneamente fermo per permettere i soccorsi a Dickmann, rimasto a terra dolorante dopo aver subito fallo da Agazzi. Sugli sviluppi del piazzato Esposito scodella verso il centro dell’area ma Longo svetta di testa e disinnesca il pericolo ponendo fine all’azione degli emiliani.

4′ VICENZA prima occasione del match per i biancorossi: Agazzi serve in profondità Longo che, entrato in area di rigore, perde il tempo giusto per concludere a rete e si fa rimontare da un difensore estense. L’ex Inter pasticcia poi con il pallone tra i piedi e permette a Berisha di chiudergli lo specchio della porta e disinnescare questa ghiotta occasione per i biancorossi

1′ Si comincia! Primo pallone toccato dagli ospiti, che nel primo tempo attaccheranno verso la Sud.

Scendono in campo in questo momento le due formazioni: SPAL in campo con la divisa bianconera da trasferta, Lane in campo con la tradizionale divisa biancorossa casalinga.