I Giovanissimi nazionali alla Manchester United Premier Cup

Articolo pubblicato: 5 marzo 2014 – 14:04 nella cateogoria Giovanili. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Nell’élite del calcio italiano under 15 c’è anche il Vicenza. La conferma arriva dalla partecipazione alla prestigiosa Manchester United Premier Cup a cui i biancorossi hanno ottenuto il pass grazie al titolo di campioni d’inverno ottenuto al giro di boa del girone C. La 21esima edizione del mundialito giovanile si terrà nel prossimo fine settimana allo stadio De Cecco a Città Sant’Angelo (Pescara).

Per il Vicenza, come sottolinea il responsabile del settore giovanile Antonio Mandato, la presenza è motivo di vanto e orgoglio: “Confrontarsi con società come Juventus, Inter, Empoli ed Atalanta significa che la rosa è di sicura qualità. Verso la nostra squadra dei ’99 nutriamo molte aspettative, penso che più di qualcuno possa ambire a vestire la maglia della prima squadra. Puntiamo molto su questi ragazzi che a livello agonistico ci stanno dando grosse soddisfazioni: in campionato sono primi nel loro girone mentre l’anno scorso si sono imposti nel Torneo Internazionale di Cairo Montenotte, una sorta di Viareggio under 14. L’obiettivo stagionale -prosegue il responsabile biancorosso- è sicuramente far bene alle fasi nazionali ma questa sarà una vetrina importante. Ho incontrato il direttore generale della Juventus Beppe Marotta che ci ha rinnovato i complimenti per come sta lavorando da diverso tempo il settore giovanile del Vicenza”.

Juventus, Inter, Hellas Verona, Roma, Atalanta, Empoli, Palermo, Trapani, Sassuolo, Benevento e Urbe Tevere: queste le avversarie con cui dovrà confrontarsi la formazione di Paggiola per aggiudicarsi la tappa italiana della competizione sponsorizzata Nike. La vincitrice della manifestazione otterrà il diritto a partecipare in estate alla finale mondiale di Manchester. Il sorteggio dei quadrangolari è previsto per domani (giovedì 6 marzo, giorno d’arrivo dei biancorossi), venerdì sarà la giornata dedicata ai gironi, sabato sono in programma i quarti, mentre le semifinali e la finale si disputeranno domenica. L’anno scorso il Vicenza fu eliminato dal Milan che non solo si impose nella tappa italiana ma arrivò alla finalissima mondiale in cui fu sconfitto dalla Dinamo Zagabria.


Messaggio precedenteDal campo: esercitazioni tattiche in vista del SudTirol