I contatti e i confronti si sono susseguiti nella giornata di ieri con il faccia a faccia tra le parti che è previsto per oggi. Come abbiamo reso noto in precedenza tra Riccardo Meggiorini e il club berico è sorto qualche problema proprio in dirittura d’arrivo della trattativa tanto che è difficile prevedere se arriverà la fumata bianca. Nel caso saltasse l’accordo con la punta di Isola della Scala, il direttore sportivo del club berico Giuseppe Magalini ha pronte due alternative: una già nota che corrisponde a Stefano Moreo, centravanti dell’Empoli, un’altra che porta all’estero, pista tenuta finora sapientemente nascosta. L’arrivo di Meggiorini resta la soluzione più probabile e oggi se ne dovrebbe sapere di più, ma la linea tecnica per arrivare all’ingaggio della seconda punta di ruolo chiesta da Mimmo Di Carlo è di chiudere entro domani.