Seduta pomeridiana presso il “Comunale” di Caldogno per i biancorossi che stanno preparando la gara contro il Frosinone in programma venerdì sera al “Menti”. In campo non si sono visti Ierardi, Nalini, Dalmonte, Longo, Vandeputte e Guerra (al centro di trattative di mercato n.d.r.) rimasti a Capovilla a seguire un lavoro personalizzato. Con il resto del gruppo Mimmo Di Carlo ha svolto esercitazioni tattiche in cui ha messo in campo due formazioni: la prima con il 3-5-2, modulo con cui potrebbe giocare il Frosinone, e il 4-3-1-2 con cui probabilmente sarà schierato l’undici biancorosso. Il tecnico del club berico sembra infatti orientato a confermare il vittorioso modulo visto a Brescia riproponendo lo stesso undici con il rientro di Meggiorini in avanti probabilmente al posto di Gori. La buona notizia è che torneranno a disposizione anche Perina, Bruscagin, Beruatto, Pontisso e Marotta che non erano disponibili a Brescia e che invece contro il Frosinone potrebbero andare in panchina.