Al termine della 23^ giornata di Serie B, che ha portato in dote la quinta sconfitta nelle ultime sei gare (lo 0-2 casalingo contro il Venezia), la società abruzzese del Pescara ha deciso di esonerare l’allenatore Roberto Breda.
L’ex tecnico del Livorno, subentrato alla decima giornata all’ex mister del Perugia Massimo Oddo, non è riuscito a invertire la china di una squadra attualmente inchiodata all’ultimo posto in classifica con 17 punti in 23 giornate. Non è bastato al tecnico trevigiano conquistare 13 punti in 14 partite, migliorando lo score del suo predecessore di 4 punti in 9 partite, a mantenere il posto sulla panchina dei biancazzurri.
Nelle prossime ore dovrebbe essere annunciato ufficialmente il nome del suo successore, che salvo ribaltamenti dell’ultimo minuto dovrebbe essere l’ex tecnico di Foggia e Catanzaro Gianluca Grassadonia.