A quasi 20 giorni dalla mancata disputa di Salernitana-Reggiana il Giudice Sportivo ha ufficialmente assegnato la vittoria ai campani per 3 a 0: le indagini supplementari, dunque, non sono servite alla Reggiana a evitare la sconfitta ma le hanno permesso di non ottenere anche il punto di penalizzazione.

Ora per la Reggiana si apre la strada del ricorso per tentare di ribaltare la sentenza del Giudice sportivo Emilio Battaglia. Toccherà in primo luogo alla Corte d’Appello Federalee successivamente al Collegio di Garanzia del Coni rivedere eventualmente la decisione presa.

Con questi tre punti  la Salernitana sale al secondo posto in classifica a pari merito con il Chievo Verona a 14 punti, mentre la Reggiana rimane ferma a quota 7.