(dal sito ufficiale della Lega di B)

L’ Empoli torna in campo nel modoche conosce meglio: con la vittoria. Non è stata una passeggiata però al Mapei Stadium-Città del Tricolore: buona prestazione dei toscani, ma nel secondo tempo la Reggiana per ben due volte è andata a centimetri dal gol del pari.

ll vantaggio Empoli è immediato: all’11’ Matos scarica per Bajrami, tiro del trequartista smorzato da Ajeti e la palla finisce comoda comoda al brasiliano che a tu per tu con Venturi lo batte con un colpo sotto. L’Empoli è padrone del campo, con un ottimo possesso a centrocampo. Bajrami, Zurkowski e Stulac vanno vicini al tris (sul primo è miracoloso Costa in chiusura). La Reggiana è tutta in un tiro centrale, dopo un corner, di Zamparo, oltre che in una botta di Varone da fuori (a lato). Nella ripresa non cambia di molto il copione: è bravo Venturi in tuffo su un sinistro di Matos, mentre Ajeti sbroglia diverse situazioni. Al 75′ Rossi, sugli sviluppi di un corner, ha un’occasione colossale da un metro, ma quello di Brignoli è un vero e proprio miracolo che tiene in vantaggio i suoi. In pieno recupero la Reggiana sfiora ancora il pareggio: stavolta Viti salva incredibilmente sulla linea il tiro di Kargbo.